La seconda sessione di prove libere Moto3 a Spielberg incoronano Aron Canet. Lo spagnolo del Team Estrella Galicia 0,0 ha fatto segnare un 1’39”136 che gli è valso il primo posto ma che si rivela di circa due secondi più alto rispetto al miglior limite di Mir di stamattina. Questo perché la pista, nel pomeriggio, era più umida in alcune zone e nei minuti decisivi addirittura bagnata a causa dell’ritorno della pioggia.

IL "BESTIA" C'E' - In seconda posizione, il malese Adam Norrodin (SIC Racing Team) che ha chiuso a tre decimi di secondo e davanti a Enea Bastianini: il romagnolo ha confermato gli ottimi tempi della mattina, prenotando un posto (finalmente) da protagonista per la gara di domenica. Mezzo secondo di distacco per Romano Fenati, che risale forte dopo una mattinata così così mentre Rodrigo chiude la top five e si mette alle spalle Oettl, la sorpresa Maria Herrera (sempre veloce in condizioni di asfalto “delicate”) e Danilo, seguito dall’ottimo Tony Arbolino e da Fabio Di Giannantonio, decimo a un secondo.

MARTIN KO - Più staccati Antonelli (14esimo), Bulega (22esimo) e Migno (25esimo). Forfait di Jorge Martin, che in mattinata aveva provato a scendere in pista ma che deve rinunciare alla gara austriaca a causa dei postumi della scivolata (frattura della caviglia) rimediata nel GP di Germania.