Lo spagnolo Jorge Martin conquista, in sella alla Honda, la 9° pole position dell’anno su 15 qualifiche disputate e si incorona signore del crono sul Ricardo Tormo di Valencia nell’ultimo round di stagione. Un tempo record di 1.38.428 che fiacca le ambizioni degli avversari costretti tutti ad inseguire… da lontano: il Campione del Mondo Joan Mir, secondo, è staccato di 445 millesimi; chiude la prima fila Rodriguez, che di millesimi di distacco ne accumula addirittura 548. Una prestazione che candida Martin, in grande forma, alla vittoria nella gara di domani, un risultato che il pilota del team Del Conca Gresini ha dimostrato ampiamente di meritare.

TUTTI A DISTANZA - Ancora più pesante il ritardo accumulato dai piloti che occupano la seconda fila, tutti ben oltre gli 8 decimi dalla pole; in rigoroso ordine di classifica, il giapponese Suzuki (4°), Enea Bastianini (5° e primo tra gli italiani in pista) e Aron Canet (6°). Oltre un secondo di distacco, invece, per Sasaki, Ramirez, Di Giannantonio e Bendsneyder che chiudono la Top10, per quanto riguarda la griglia di partenza del GP di Catalunya.

QUI la classifica completa, con tutti i tempi nel dettaglio.