E’ il ceco Jakub Kornfeil a svettare al termine delle prime due sessioni di prove libere Moto3 in Thailandia. Sul circuito di Buriram, il portacolori KTM del Team Redox PruestelGP ha fermato il cronometro sull’1’43”415 (stabilito nella prima sessione) che gli è valso il primo posto provvisorio.

MARTIN INSEGUE - Dietro di lui, rispettivamente per cinque e otto centesimi di secondo, si sono piazzati il giapponese Sasaki (Honda Petronas Sprinta Racing) e l’argentino Rodrigo (KTM RBA BOE Skull Rider), che completano la “prima fila virtuale”. A chiudere la top five di giornata, due azzurri: Niccolò Antonelli è tornato nelle zone, alte, finendo quarto a un decimo. Stesso gap per Fabio Di Giannantonio, che si è messo alle spalle Suzuki, Norrodin e McPhee.
In top ten anche Marco Bezzecchi (lontano due decimi dal leader) e Tony Arbolino. Più indietro, il capoclassifica Jorge Martin, che nella seconda sessione è riuscito a migliorare il suo limite ma che “naviga”, per ora, in 21esima posizione.