Prove libere sul bagnato per la più “piccola” delle categorie del Motomondiale. I piloti, nonostante la pioggia, sono scesi in pista fin dai primi minuti delle Fp1 in quanto, per tutto il weekend, il meteo non sarà favorevole e anche la gara di domenica sarà sul bagnato. Tante le scivolate in pista durante la mattina a causa del poco grip, fortunatamente senza conseguenze.

Il più veloce delle prove libere 1 è stato Nakarin Atiratphuavapat (Honda team Asia) ma chi si è portato a casa il miglior risultato di giornata e quindi è stato il più veloce nella classifica dei tempi combinati è Alonso Lopez.

Ricordiamo che, nonostante il titolo iridato Moto3 sia già stato assegnato allo spagnolo Jorge Martin, in lotta per il secondo posto ci sono ancora Marco Bezzecchi e Fabio Di Giannantonio che hanno un distacco di soli nove punti in classifica e che in questa prima giornata di prove hanno registrato rispettivamente il secondo e il terzo miglior tempo. Domenica quindi una nuova sfida attende i pilotini della Moto3.

LA CLASSIFICA DEI TEMPI COMBINATI – Il pilota che, sotto la pioggia, ha fatto il miglior tempo nella prima giornata di prove libere è stato Alonso Lopez del team Estrella Galicia 0,0 con un tempo di 1:51.873, dietro di lui Marco Bezzecchi (Redox PruestelGp) in 1:51.912, terzo Fabio Di Giannantonio (team Del Conca Gresini) in 1:51.967.A seguire, in quarta posizione si è piazzato Tatsuki Suzuki del team Sic58 Squadra Corse in 1:52.013, quinto l'italiano Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing) in 1:52.216, sesto il campione del mondo Jorge Martin che ha registrato il suo miglior tempo in 1:52.541. Chiudono i primi dieci posti della classifica dei tempi combinati Andrea Migno (Angel Nieto team) settimo in 1:52.624, Can Oncu ( Red Bull Ktm Ajo) ottavo in 1:52.771, Nakarin Atiratphuavapat nono in 1:55.265 e decimo Niccolò Antonelli in 1:52.840.