Il team Prustel GP si prepara a dare la scalata alle posizioni alte della classifica nella classe cadetta del motomondiale. Per farlo, ha confermato il suo pilota Jakub Kornfeil e ha ingaggiato una nuova leva, Filip Salaç, che sostituisce Marco Bezzecchi.

La presentazione è stata particolarmente coreografica, con la livrea delle nuove moto svelata sul rettilineo innevato del circuito del Sachsenring.

“Non solo abbiamo svelato le nostre nuove belle KTM, ma abbiano dato anche il benvenuto nella squadra a Filip Salaç, e al suo partner, l’Autoclub della Repubblica Ceca”, dicono al team Prustel.

I PILOTI – Jakob Kornfeil, classe 1993, si è laureato campione della Red Bull Rookies Cup nel 2008 e dopo una stagione in 125, conclusa al 12° posto nel 2011,  è approdato nel mondiale Moto3 nel 2012. Il suo miglior piazzamento è stato l’ottavo posto nella classifica mondiale, ottenuto sia nel 2016 che nel 2018, anno nel quale ha ottenuto anche la sua prima pole position, sul circuito di casa di Brno, e il primo podio stagionale.

Filip Salaç, nato nel dicembre del 2001, ha disputato finora soltanto una wild card nel motomondiale, sul circuito di casa Brno, lo scorso anno, dove ha portato a termine il GP, sia pure in ultima posizione. Appassionato di motocross, freestyle e snowboard, ha vinto il campionato europeo Honda NSF 100 e lo scorso anno si è messo in luce nel CEV, sfiorando la top ten.

I TEST - La prossima settimana i due piloti saranno in pista a Valencia per due giorni di test privati, dove si prepareranno al meglio per l’appuntamento con i test ufficiali, in calendario dal 20 al 22 febbraio a Jerez de la Frontera, dove sfideranno il cronometro insieme ai rivali della stagione.