In Moto3, a campionato aperto, Reale Avintia Academy ha preso una decisione importante, quella di chiudere il rapporto con il pilotino Vincente Perez e dare spazio all'italiano Stefano Nepa. E proprio a partire dal Gp di Assen che si correrà questo weekend, Nepa scenderà in pista da pilota ufficiale.

ARRIVA STEFANO - Stefano, infatti, era già stato wild card quest'anno nel Gp di Jerez, sempre con Reale Avintia ed era già stabilito che avrebbe corso sempre come wild card nel Gp di Germania. Adesso, però, i piani sono un po' cambiati e l'italiano avrà modo di dimostrare le sue capacità nel campionato del mondo Moto3. Per Reale Avintia Academy 77 la decisione verteva sulla scelta tra Nepa e Carlos Tatay anche lui attivo nel CEV Moto3.

INTERRUZIONE DI CONTRATTO - E' stata la stessa Reale Avintia Academy a dare la notizia della conclusione del rapporto con Vincente Perez subito dopo il Gp di Barcellona. La decisione, avevano scritto sulla nota stampa, era stata consensuale dato il non raggiungimento degli obiettivi stabiliti ad inizio stagione. In sette gare, Perez, ha ottenuto due diciassetesimi posti come miglior piazzamenti e due ritiri. Perez era arrivato al Motomondiale lo scorso anno, dopo aver preso parte al CEV Moto3.