Prendersi la pole pur dovendo passare per la Q1 non è stato un problema sulla pista asciutta di Aragon per Aron Canet. Lo spagnolo pur non brillando nelle libere ha ottenuto il miglior tempo mettendo ben sette decimi tra lui e Ai Ogura, che partirà dal secondo posto sulla grigia di partenza.

DALLA PORTA DIETRO - Terzo a sorpresa l'ottimo Carlos Tatay, alla sua seconda gara nel mondiale come wild card, quarto Jakub Kornfeil. Il migliore tra gli italiani è Celestino Vietti, quinto, nonostante una piccola frattura a un piede. Tony Arbolino è settimo, il vincitore di Misano, Taszuki Suzuki è ottavo, mentre è piuttosto attardato il leader della classifica iridita, Lorenzo Dalla Porta, che partirà solo 12°. Davanti a lui c'è Dennis Foggia. Domenica, vi ricordiamo, semaforo verde alle ore 11.20.

QUI LA CLASSIFICA UFFICIALE DELLA POLE