Siamo quasi in dirittura d’arrivo per quanto riguarda il Campionato del mondo femminile di motocross e questo fine settimana, in Francia, a Villars Sous Ecot, potrebbe essere un momento molto importante per la portacolori italiana Kiara Fontanesi.

FORZA KIARA - Ormai stabilita la classifica mondiale nel settore maschile con il trionfo di Tony Cairoli - che, lo ricordiamo, domenica scorsa ha vinto ad Assen il nono titolo mondiale - questa volta gli occhi di tutti gli italiani saranno puntati sulla campionessa Kiara Fontanesi, con già quattro titoli iridati nel palmarès.

LA POSTA E' ALTA - Per la pilota di Parma, che quest'anno è tornata a gareggiare con il team Yamaha, la lotta più grande sarà quella che dovrà affrontare con le avversarie Courtney Duncan, Nancy Van De Ven e Livia Lancelot che hanno un distacco da Kiara di soli 5 punti. Un appuntamento, quello francese, con un tracciato non facile dato che, salvo pioggia, il terreno si presenta molto duro. Vietato, in gni caso, commettere errori, dato che in gioco c'è il titolo più importante.

QUATTRO PILOTI IN CINQUE PUNTI - Kiara, nell'ultima gara di Assen, nella prima manche, era partita molto bene ma, dopo un contatto con Van de Ven, era caduta e si era aggiudicata il quinto posto con una rimonta davvero strepitosa. In gara 2, invece, dopo una partenza molto veloce si era portata in seconda posizione dietro Van de Ven, ma è poi stata sorpassata da Livia Lancelot e quindi ha chiuso al terzo posto. Adesso, con quattro piloti racchiusi in cinque punti, la lotta al mondiale si deciderà tutta nelle battute finali di gara 2 in Francia.

ORARI - Domani dalle 15:20 alle 16:00 si disputerà gara 1, mentre domenica dalle 9:40 alle 10:30 ci sarà gara 2. Ricordiamo che la tappa francese vedrà impegnati anche gli uomini del mondiale Mxgp, della categoria MX2 e EMX250. Cairoli tornerà in pista sabato dalle 17 per le qualifiche e domenica dalle 14 per gara 1 e dalle 17 per gara 2.

Dalla redazione di Motosprint un grandissimo in bocca al lupo a Kiara!