A Monleale, Alessandria, alla 4a prova del trofeo KTM è successo quello che non credevamo possibile e mai avremmo voluto vedere in una gara di enduro. Durante la seconda speciale in linea Nicola Arizzi, pilota di 25 anni, è caduto perdendo la vita a causa delle lesioni riportate. 

Nicola faceva parte del gruppo Offroad Berghem, famoso per colorare di allegria ogni tappa del trofeo e la tragica notizia arrivata dall’ospedale ha ammutolito l’intero paddock. Essendo avvenuto nella prova in linea, nessuno ha visto la dinamica dell’incidente. La prova in linea era stata criticata da alcuni per il tratto in salita molto veloce, ma l’incidente è avvenuto nella discesa finale, dove la velocità non era elevata e il tracciato era simile a quello di altre mille prove speciali. 

I soccorsi sono stati celeri, tant’è vero che la speciale è stata immediatamente chiusa per permettere al medico in moto e poi alla jeep ambulanza di accorrere sul posto. Arrivato in ospedale in condizioni già molto gravi, Nicola non ce l’ha fatta. 
Siamo vicini alla famiglia e ai suoi cari.