La stagione 2017 si è conclusa da poco più di un mese ma già fervono i preparativi in vista del prossimo anno che scatterà ufficialmente da Franciacorta il 4 marzo con gli Assoluti d’Italia-Coppa FMI/Coppa Italia. La prova sarà caratterizzata da quattro prove speciali che saranno ripetute per 4-5 giri da un’ora circa; il sabato sera inoltre è prevista una prova-spettacolo con i migliori riders del tricolore che si sfideranno in una prova estrema di un paio di minuti.

Non bisognerà attendere molto poi per rivedere in azione i campioni degli Assoluti d’Italia con il secondo round che si svolgerà 20 giorni dopo, il 25 marzo, a Sanremo. La nota località ligure regalerà al mondo dell’Enduro un palcoscenico d’eccezione con il paddock situato all’interno della città.

Il 7 e 8 aprile l’offroad nazionale tornerà in Toscana con il terzo appuntamento che si terrà a Castiglion Fiorentino, paese natale dell’indimenticabile Fabrizio Meoni. Castel di Tora (Rieti) e Bettola (Piacenza) ospiteranno il quarto e quinto round rispettivamente il 16/17 giugno e l’8 luglio, mentre per celebrare i nuovi campioni italiani si dovrà attendere il 29-30 settembre con la tappa conclusiva che si svolgerà nella patria dell’Enduro nazionale, Bergamo, con San Giovanni Bianco pronto ad accogliere i migliori riders al mondo.

Le tappe 2018 degli Assoluti d’Italia saranno dunque sei, per regalare a tutti gli appassionati delle due ruote tassellate ancora più spettacolo e adrenalina.

Under 23 e Senior - Per quanto riguarda il tricolore Under23/Senior, le sfide 2018 inizieranno invece da Cerro al Lambro (Milano) l’11 marzo, mentre il Campionato Major vedrà il via ufficiale nel mese di aprile, e più precisamente il giorno 22, a Colliano, in provincia di Salerno. Per vedere in azione i più piccoli campioni del MiniEnduro si dovrà attendere il 28/29 aprile con la tappa numero uno che avrà luogo a Spoleto, città protagonista lo scorso maggio della prova italiana del campionato del mondo EnduroGP.

Trofeo delle Regioni - Nel 2018 inoltre tornerà il Trofeo delle Regioni Enduro dopo ben quattro anni di assenza. Il Trofeo riservato al MiniEnduro si svolgerà invece in una location d’eccezione: Patti, la città messinese che ha dato i Natali al nove campione del Mondo Antonio Cairoli. Una vera chicca per una delle gare più belle ed emozionanti del panorama fuoristradistico italiano.

Qui il calendario ufficiale.