La Sei Giorni Internazionale di Enduro anche nota come ISDE, si corre ogni anno in un Paese diverso e assegna il titolo di campione del mondo enduro a squadre nazionali. Detta anche l'"Olimpiade della moto", si svolge appunto nel corso di sei giorni ed è composta da diverse prove speciali: dall’Enduro Test al CrossTest al Test Estremo. Durante le giornate di gara sono possibili anche i trasferimenti, durante i quali i piloti devono rimanere all'interno di un determinato tempo imposto dagli organizzatori, per non incorrere penalità. I trasferimenti si possono svolgere, oltre che in off-road, anche su strade aperte al traffico, dove i concorrenti devono rispettare il codice della strada. L'ultima giornata è dedicata alla prova di cross, generalmente disputata in un crossodromo.

COME SI PARTECIPA - L’edizione 2019 dell’ISDE sarà organizzata in Portogallo e si svolgerà a Portimão dal 11 al 16 novembre 2019. Per tutti i Club che vorranno partecipare, la Federazione Motociclistica Italiana ha divulgato alcune importanti informazioni:

le preiscrizioni dovranno essere inviate alla FMI entro il 20 marzo all’indirizzo mail fuoristrada.internazionale@federmoto.it, perché il termine ultimo indicato dalla FIM è il 30 marzo 2019; allo stesso indirizzo si può scrivere per chiedere ulteriori informazioni.

– nella preiscrizione, per essere accettati, occorre indicare il nome della squadra e il nominativo dei 3 piloti e inviare copia della ricevuta di pagamento del 25% del costo dell’iscrizione che ammonta a 225,00 euro per pilota come da supplementarys Regulation disponibile cliccando qui.

– qualora gli organizzatori comunichino l’impossibilità di accettare tutte le squadre che hanno inviato richiesta, verrà stilata da parte del Comitato Enduro FMI una graduatoria in base al ranking dei 3 piloti iscritti.