Evidentemente Las Ventas porta bene a Tom Pagès, se è vero che il transalpino si è assicurato, per il secondo anno consecutivo, la tappa spagnola del Red Bull X-Fighters 2014, la terza del tour mondiale dopo Messico e Osaka, dove a farla da padrone era stato Levi Sherwood, classificatosi “solo” terzo alle spalle di Pagès appunto e Josh Sheehan. Il transalpino ha lasciato tutti a bocca aperta realizzando magistralmente, per la prima volta nella storia di questa disciplina, il “Bike flip”, ovvero la rotazione della moto su sé stessa mentre il pilota è in volo. Pubblico in visibilio per tutta l'esibizione di Tom che tra Bike flip, Volt, Special Flip e Flair ha conquistato il punteggio più alto, superando anche il “padrone di casa” Dany Torres, il dieci volte campione nazionale Jonathan Barragàn, Marc Coma (vincitore Dakar 2014), Ivàn Cervantes (5 volte campione del mondo enduro) e molti altri. Con questo successo Tom Pagès si porta al terzo poso in classifica generale riaprendo così i giochi per il titolo iridato. Lo stesso Pagès a fine gara ha dichiarato: “Sono veramente felice. Ogni match era pieno di mosse speciali che ha reso la gara una vera sfida per rendere ogni trick il più perfetto possibile”. Risultati Red Bull X-Fighters Madrid 2014 1 Thomas Pagès 88.4 2 Josh Sheehan 86.9 3 Levi Sherwood 85.7 4 Dany Torres 84.9 5 Taka Higashino 84.6 6 Maikel Melero 84.2 7 Clinton Moore 83.9 8 Mat Rebeaud 83.6 9 Rob Adelberg 82.8 10 Libor Podmol 82.6 11 Remi Bizouard 81.6 12 David Rinaldo 81 Classifica Red Bull X-Fighters 2014 1 Levi Sherwood  200 2 Josh Sheehan 160 3 Tom Pages  145 4 Dany Torres  130 5 Remi Bizouard A 95 6 Rob Adelberg 90 7 Taka Higashino  70 8 Mat Rebeaud 70 9 Maikel Melero  60 10 Adam Jones  55

Guarda il VIDEO!