MONACO DI BAVIERA (Germania) - L’australiano Josh Sheehan ha battuto il giapponese Taka Higashino nell’emozionante finale della gara di Monaco del Red Bull X-Fighters che si è disputata davanti a 18000 scatenati tifosi riuniti attorno al tracciato di motocross freestyle costruito, per la prima volta nella storia, sopra il lago vicino allo Stadio Olimpico. Sheehan ha conquistato la sua seconda vittoria in carriera, la prima dal 2011, eseguendo perfettamente tre Double Backflip mandando in estasi i tifosi tedeschi che alla fine chiedevano un bis di quella prestazione da favola. La vittoria di Sheehan gli ha permesso di guadagnare 100 punti e ha inoltre reso la lotta per il titolo del Red Bull X-Fighters World Tour più incerta avendo ridotto il vantaggio del leader della classifica Levi Sherwood (NZL) a soli cinque punti con solo la gara di Pretoria, Sud Africa del 23 agosto da disputare prima della conclusione del contest. Sherwood, che guida il campionato con 265 punti davanti a Sheehan con 260, ha dovuto accontentarsi del secondo terzo posto consecutivo, mentre l’idolo locale Luc Ackermann, di soli sedici anni, ha deliziato il pubblico di casa riunitosi sulle rive del lago conquistando un incredibile quarto posto nella sua prima partecipazione al Red Bull X-Fighters. Risultati Monaco di Baviera 1. Josh Sheehan (AUS), 2. Taka Higashino (JPN), 3. Levi Sherwood (NZL), 4. Luc Ackermann (GER), 5. Thomas Pagès (FRA), 6. Dany Torres (ESP), 7. Rob Adelberg (AUS), 8. Clinton Moore (AUS), 9. Adam Jones (USA), 10. Rémi Bizouard (FRA), 11. Brody Wilson (USA) Classifica World Tour 1. Sherwood 265 punti, 2. Sheehan 260, 3. Pagès 190, 4. Torres 185, 5. Higashino 150, 6. Adelberg 120, 7. Bizouard 110, 8. Jones 75, 9. Rebeaud 70, 10. Melero 60 freestyle2 freestyle1