La quattordicesima stagione degli X-Fighters si è conclusa con la prima finale del World Tour organizzata in Africa. In una battaglia senza esclusione di colpi, l’australiano Josh Sheehan è parso inarrestabile vincendo davanti a 22000 spettatori entusiasti sia l’evento che il suo primo titolo del Red Bull X-Fighters World Tour. Il ventottenne ha dominato la gara di sabato vincendo ogni singolo round con voto unanime e aggiudicandosi così il suo primo campionato della serie dedicata al motocross freestyle più prestigiosa del mondo. Lo spagnolo Dany Torres ha concluso l’evento con un ottimo secondo posto, mentre Adam Jones arrivando terzo è salito sul podio per la prima volta nella stagione. Sheehan ha costruito la sua vittoria iridata nelle ultime gare superando il suo rivale dell’emisfero australe, il neozelandese Levi Sherwood. Dopo aver vinto i primi due eventi del 2014, Sherwood ha guidato la classifica generale del World Tour per tutta la stagione. Dopo un infortunio all’anca patito nelle qualifiche di ieri che ha impedito a Sherwood di superare il primo turno, Sheehan avrebbe potuto sedersi sugli allori, ma non è stato così. L’australiano ha dato tutto, sconfiggendo ogni singolo avversario, tra cui un Torres in stato di grazia, grazie a elettrizzanti trick come il double backflip e il Flair. La classifica finale del World Tour vede Sheehan primo, Sherwood secondo e Torres terzo e tutti e tre hanno ora un World Tour nel palmares. “Lo aspettavo da anni e ora il sogno è diventato realtà. Sono in cima al mondo.” ha dichiarato un emozionato Sheehan. Risultati: 1. Josh Sheehan (AUS), 2. Dany Torres (ESP), 3. Adam Jones (USA), 4. Rémi Bizouard (FRA), 5. Thomas Pagès (FRA), 6. Clinton Moore (AUS), 7. Taka Higashino (JPN), 8. Maikel Melero (ESP), 9. David Rinaldo (FRA), 10. Alastair Sayer (BOT), 11. Nik De Wit (RSA), 12. Levi Sherwood (NZL). Classifica finale World Tour: 1. Sheehan 360 punti, 2. Sherwood 270, 3. Torres 265, 4. Pagès 235, 5. Higashino 180, 6. Bizouard 165, 7. Jones 140, 8. Rob Adelberg (AUS) 120, 9. Moore 90, 10. Melero 85 1 4 2