"Forse sono stato uno dei primi ad essere informato oggi…” così annuncia oggi Alvaro Dal Farra, il leader del Team DaBoot del quale faceva parte Kevin Ferrari.

“Mi sto nascondendo! Rincorrendoti, leggendo post e frasi accompagnate da foto che ti ricordano e ti salutano. Forse lo faccio per cercare di riportarti indietro qui con noi, ma ti rincorro invano  scorro le nostre foto insieme, mie e tue, nostre con DaBoot: riding, feste, eventi, cene, wakesurf, wakeborad, spiaggia, cross, amici, relax, viaggi, difficoltà, prese in giro, momenti seri di lavoro e scherzi … Hai iniziato a saltare alla mia scuola e subito hai dimostrato di essere uno giusto. Ti avevo salvato nella mia rubrica come: Kevin ok! Si perché da subito mi sembravi uno tosto e vero, uno che poteva farcela e che poteva essere della Family, come è stato!

“Non era ancora il momento di salutarci avevamo ancora tante cose da fare, mi avevi detto che mi avresti battuto a Tennis e sul Wakesurf, me lo avevi promesso caxxo! Ti voglio ricordare come ci piaceva: in continua sfida. Mi rispettavi per quello che avevo fatto e facevo per questo sport e io rispettavo te per quello che volevi fare e hai fatto. Ci piacevano le stesse cose, ma non eravamo d’ accordo che dovesse andare così. Non è giusto! Kevin, We love you … Spaca tut!”