La rincorsa al BMW International GS Trophy 2020 è ufficialmente iniziata. L'evento, che si svolge ogni due anni nei luoghi più remoti e incontaminati del nostro pianeta, è alla sua settima edizione: dopo Tunisia, Sudafrica, Patagonia, Canada, Thailandia e, nel 2018, Mongolia, per il prossimo anno la scelta è caduta sulla remota Nuova Zelanda dove una ventina di equipaggi, composti da tre piloti ciascuno, in rappresentanza di altrettante nazioni, si sfideranno in una serie di prove (di guida e non...) per stabilire chi è il team più forte, resistente, abile ed affiatato.

COME DA TRADIZIONE non si tratta di un rally tradizionale, incentrato sulla sfida al cronometro, ma di una esperienza che tende a mettere in risalto lo spirito di gruppo e la preparazione dei partecipanti, sia quella pratica nella guida e in impegnative prove di abilità, sia quella teorica in differenti discipline. Perché il GS Trophy, che si svolgerà dal 9 al 16 febbraio del 2020, è soprattutto una sfida con sé stessi e con gli elementi della natura, su terreni estremamente difficili da affrontare. Due le importanti novità che verranno introdotte con l'edizione 2020: la prima riguarda il percorso che non sarà più ad anello ma si svilupperà come un viaggio. L'altra sarà l'utilizzo della BMW F 850 GS, introdotta nel mercato nel 2018, al posto della R 1200 GS usata nelle ultime tre edizioni.

Definita la squadra per il prossimo BMW Motorrad GS Trophy

NON È TUTTO FACILE PERÒ per gli aspiranti “esploratori”, perché occorre innanzitutto superare le selezioni che si svolgeranno nelle singole nazioni partecipanti già quest'anno e che decreteranno i tre componenti del team.Quelle italiane si svolgeranno il prossimo 10 e 11 luglio in provincia di Piacenza: per iscriversi ed affrontare la temibile “due giorni” e le prove d'ingresso occorre collegarsi al sito ufficiale della casa (www.bmw-motorrad.it), entrare nella sezione dedicata e compilare il form on-line. Il livello di preparazione richiesta è di un certo spessore, così come i test psicoattitudinali, pratici e di guida a cui gli aspiranti verranno sottoposti. Se pensate di essere all'altezza non vi resta che provarci!