Il Gp di Lombardia si disputerà questo weekend a Ottobiano e vedrà il ritorno del Mondiale di Motocross Femminile dopo l’ultima prova disputata in Germania. La cinque volte iridata Kiara Fontanesi si cimenterà in una prova di forza per rilanciarsi verso la corsa al titolo e  punterà a centrare la prima vittoria stagionale, come lei stessa ha dichiarato.

A Ottobiano con Chad Reed - “Non penso alla classifica, ma a correre al massimo delle mie possibilità per conquistare il GP”, dice Kiara. “Ottobiano è una pista che mi piace molto ed è tecnica. La conosco bene perché mi alleno spesso. Ho provato anche la settimana scorsa insieme a Chad Reed. Una bella giornata e faccio i complimenti all’organizzazione perché stanno facendo un grandissimo lavoro di preparazione. Da parte mia sono in forma e anche la mia Yamaha va forte ed è a posto”.

La magia dei numeri - Nel logo del circuito di Ottobiano c’è il numero 8, lo stesso di Kiara, che ha anche un significato importante, perché la parmigiana è l’ambassador dell’evento, e dunque salire sul podio sarebbe la chiusura ideale del cerchio.

La portacolori Yamaha in Italia ha sempre vinto molto: nel 2012, 2014 e 2017 Arco di Trento, nel 2013 a Maggiora e nel 2016 Mantova.

Quest’anno Kiara Fontanesi ha conquistato un terzo posto in Trentino, quarto in Portogallo e secondo in Germania, dove aveva dimostrato un notevole incremento nella prestazione. L’attuale leader del mondiale Courtney Duncan ha un vantaggio in classifica di ventidue punti

A Ottobiano per Kiara ci sono tutti gli ingredienti per un weekend da protagonista al quale, la Fontanesi, arriva dopo un periodo di allenamenti intensi e la vittoria nel campionato italiano che la vede solitaria al comando.