GP di Spagna nero per il pilota francese Dylan Ferrandis. Il sabato è caduto nella manche di qualifica (conclusa in ottava posizione), la domenica nella prima frazione si è dovuto ritirare per la rottura del disco freno posteriore, subito dopo il via, per la caduta con un altro pilota, e nella seconda manche, pur conclusa in terza posizione si è infortunato il ginocchio sinistro, senza neanche cadere. Rientrato in Francia ha scoperto che il ginocchio ha riportato lesioni ai legamenti e la rottura di un menisco. Dylan, che è secondo in classifica di campionato MX2 a 56 punti da Herlings, dovrà sottoporsi ad intervento chirurgico, con lungo stop per la riabilitazione. Ventunenne a fine mese, il talento di Avignone è costretto ad abbandonare ogni speranza di poter lottare al vertice della MX2 in questa stagione, e non è escluso che, al ritorno in sella, possa ripartire dal suo grande sogno, quello di correre negli USA. Stefano Taglioni