Continuano le sorprese alla Dakar, che si concluderà sabato 20 gennaio con l’arrivo a Cordoba. La terzultima tappa è stata annullata, ed è la seconda di questa edizione. Anche la nona tappa, infatti, era stata cancellata per il rischio di piogge torrenziali ed inondazioni.

Ora la direzione di gara ha deciso di cancellare anche la tappa numero undici, limitatamente però alle moto e ai quad che avrebbe portato i piloti da Fiambalà/Chilecito a San Juan.

Il comunicato ufficiale spiega che: dopo uno studio delle condizioni di sicurezza per la gara di domani di moto e quad e, nonostante una prima modifica del percorso annunciata questo pomeriggio, dopo aver consultato i partecipanti raggruppati al bivacco maratona di Fiambala, la direzione di gara è giunta alla decisione di annullare la prova speciale della dodicesima tappa per le moto e quad”.

I piloti, dunque, hanno effettuato solamente il trasferimento in direzione di San Juan.

La situazione in classifica rimane quindi congelata e va a favorire Matthias Walkner (nella foto), che conduce con 32 minuti di vantaggio su Kevin Benavides e 39 minuti 17’’ su Toby Price. E ci sono solo due tappe per recuperare.