Eli Tomac continua la sua impresa di risalire la classifica generale e ora, dopo cinque vittorie consecutive, è a soli quattro punti da Ryan Dungey, che aveva dominato la prima parte del campionato AMA Supercross.

Sulla pista di St. Louis Eli Tomac ha messo in atto un'altra gara perfetta, conquistando l'ottava vittoria stagionale ed eguagliando così il record che finora apparteneva a Ryan Villopoto.

Il "main event" ha offerto - come sempre - grossi spunti adrenalinici: soprattutto al via, quando Ryan Dungey ha cercato di prendere il largo in sella alla KTM, ma è stato subito braccato da Tomac, che ha portato al comando la sua Kawasaki. Tomac è stato molto abile a soprpassare i doppiati quando si è presentato il momento di farlo, ed è riuscito a conquistare un ottimo margine di vantaggio al traguardo.

Sul terzo gradino del podio si è piazzato Marvin Musquin, compagno di squadra di Dungey in KTM, che si mantiene anche in terza posizione in campionato, davanti a Seely su Honda, sesto a St. Louis.

Nella 250 SX Costa Est, vittoria per la KTM di Smith che si è piazzato davanti alla Kawasaki di Savatgy e all'Husqvarna di Osborne.