Ryan Dungey e KTM negli ultimi anni hanno scritto insieme alcune delle pagine più belle ed emozionanti nella storia dell'AMA Supercross, conquistando 3 titoli di fila nella 450 SX.

Purtroppo il ritiro dalle competizioni dello stesso Dungey ha creato un vuoto, che fortunatamente è stato immediatamente colmato da un altro fenomeno, il francese Marvin Musquin, che a bordo della sua KTM 450 SX-F Factory Edition ha recentemente sbancato Las Vegas portandosi a casa il Jackpot milionario della Monster Energy Cup, conquistato il Supercross di Parigi e primeggiato nella Red Bull Straight Rhythm.

Il futuro di KTM nel Supercross è ancora promettente, anche perché nel Red Bull KTM Factory Racing Team, gestito dal leggendario Roger De Coster e allenato da Aldon Baker, è arrivato un altro protagonista, Broc Tickle, vincitore nel 2011 del 250 SX West Championship e osservato speciale sia nel Supercross che nella Pro Motocross Series nella classe regina. 

Obiettivo: risultati grandiosi - "Siamo veramente orgogliosi di presentare oggi il nostro Factory Team e i team che andremo a supportare nel 2018”, ha detto Roger De Coster (Red Bull KTM Team Manager). “Nel Red Bull KTM Factory Team Marvin (Musquin, ndr) ha chiuso un 2017 con dei risultati eccellenti che ben ci fanno sperare per il 2018 e abbiamo lavorato bene con Broc affinché abbia tutti gli strumenti per lavorare al meglio durante la prossima stagione. Siamo felici altresì di prorogare la nostra collaborazione con il Troy Lee Designs/Red Bull/KTM team affinché la KTM 250 SX-F Factory ottenga risultati di livello, mentre mi soddisfa di poter continuare a lavorare con Rocky Mountain ATV/MC – WPS – KTM team che ha un ottimo schieramento di forze, nella 450 come nella 250. Infine sono veramente soddisfatto che la collaborazione tra l'R&D americano e austriaco abbiano lavorato assieme per realizzare la KTM 450 SX-F Factory Edition con la quale vogliamo tutti conquistare ulteriori, grandiosi risultati per il 2018".

Gli altri team - Confermata anche per il 2018 la collaborazione tra KTM e il Team Troy Lee Designs/Red Bull/KTM, che negli ultimi anni ha "prodotto" alcuni dei migliori talenti del Supercross nella 250cc. Per la nuova stagione, a veterani quali Shane McElrath e Alex Martin si affiancheranno rookie come Sean Cantrell e astri nascenti come Jordon Smith. Nel frattempo Jessy Nelson collaborerà come Team e Brand Ambassador e seguirà in prima persona la TLD amateur riders mettendo a disposizione la sua grande esperienza di pro racer. Tyler Keefe continuerà a supervisionare l'organizzazione del Team e lavorerà a stretto contatto con KTM per lanciare l'ennesimo assalto alla leadership nella 250 SX Classes e della Outdoor Series.

Il Rocky Mountain ATV/MC – WPS – KTM team, dopo una positiva esperienza nel Pro Motocross series 2017, continuerà la collaborazione con KTM per la prossima stagione schierando due piloti nella classe 450 sia nell'AMA Supercross che nel Pro Motocross e due piloti nella 250 SX. Blake Baggett, forte degli ottimi piazzamenti ottenuti quest'anno nella Pro Series che gli hanno consentito di conquistare il terzo posto alla fine del campionato, si schiererà nella classe 450 sia nell'indoor che nell'outdoor. Beggett verrà affiancato da Benny Bloss, che cresce di classe forte degli ottimi risultati ottenturi. Dakota Alix, che quest'anno ha corso con la 450 SX-F, si schiererà nel campionato 250 SX West Coast e nell'outdoor 250 Motocross Championship. Sul fronte opposto, il venezuelano Anthony Rodriguez parteciperà per il quarto anno alla East Coast Series. 

 LA NUOVA KTM - E' stata anche svelata la nuova KTM 450 SX-F Factory Edition, che a partire da dicembre sarà commercializzata nel solo mercato americano. Come per tutte le Factory Edition, anche la MY18 prevede un ricco elenco di accessori selezionati nel catalogo KTM Power Parts, che la rendono più performante. Esteticamente la moto salta all'occhio per le singolari grafiche Red Bull KTM Factory Racing e per il telaio arancione; andando nel dettaglio, la lista degli accessori vede piastre forcella anodizzate arancione, cover frizione factory Hinson, cerchi D.I.D Dirt Star, sella factory con logo Selle Dalla Valle, disco freno anteriore flottante e molto altro. La moto presenta ulteriori caratteristiche tecniche che la distinguono rispetto al modello precedente per rientrare nei termini di omologazione dell'AMA Supercross.