Max Biaggi è attualmente molto impegnato come team manager della sua squadra, che schiera due piloti nella classe Moto3 del CIV. Ma la sua passione per il Supermotard non lo abbandona: anzi, il sei volte campione del mondo si allena spesso sul tracciato del Sagittario proprio con i suoi giovani piloti. E questa domenica - 11 giugno - Max Biaggi tornerà in sella in una gara degli Internazionali di Supermoto nella classe Onroad.

Anche in questa occasione la gara sarà trasmessa in diretta streaming sul sito di Off Road Pro Racing a partire dalle 14:20.

Nella classe Onroad i protagonisti si alternano velocemente come il ritmo di gara, e finora si sono registrati vari vincitori di manche. A Viterbo abbiamo poi preso atto che anche i giovanissimi possono dire la loro, come il 14enne Emanuele Vocino, autore di una strabiliante prestazione sul Circuito laziale. La classifica provvisoria  arride a Matteo Ettore Traversa (Yamaha Extreme Team) con i suoi 167 punti, seguito con 150 punti da Kevin Caloroso e da Danilo Paoloni con 127 punti.

Le attese per questo quinto round stagionale sono alte per tutti, anche perchè arriva prima del “cittadino” programmato al Sestriere per il 6 agosto, dove le caratteristiche oggettive di questi circuiti potrebbero sovvertire drasticamente gli usuali valori e pronostici, e dunque ciascuno intende mettersi nella condizione di poter “ammortizzare” al meglio eventuali ribaltamenti.

Nella classe Supermoto dopo i primi quattro round disputati, si conferma leader Marc Schmidt (SWM Team BRT) con 159 punti, avvalorati da ben quattro vittorie di manche su otto disputate. In seconda posizione troviamo Edgardo Borella, altro alfiere del Team di Fabio Mandelli, che precede  Andrea Occhini e Elia Sammartin a pari punti.

Nella Under24 le manche vittoriose appartengono a quattro Piloti diversi, segno tangibile di un equilibrio instabile al vertice, che tradotto significa spettacolo in pista. Al momento guida la classifica provvisoria  Luca Bozza con ben quattro vittorie di manche. Ma Alessandro Labate, vincitore di Viterbo, lo insegue a quota da vicino davanti a Fabio Mazzolai.

Nella Open guida Mattia Berniga (Yamaha Extreme Team) seguito da Gioele Filippetti e Andrea Paoloni.

Nel Red Challenge Onroad conduce agevolmente Giuseppe Vanin che vola indisturbato verso la fornitura di una coppia completa di ruote Faba che saranno omaggiate al vincitore finale.

Nel Red Challenge SM Michelin Andrea Mandolini continua la sua marcia vincente, anche lui verso la fornitura completa di ruote offerta da Faba. Secondo è Mauro Antonio davanti a Andrea Stucchi.

Nella Superbiker Metzeler la lotta per la prima posizione è tra Daniele Di Cicco e Alberto Moseriti con Emiliano Cavagnino terzo.

Nella Veteran, il leader è Roberto Scarpelli davanti a Edoardo Riccardi e Giuseppe Carluccio.