Il campionato italiano Trial Outdoor si prepara a vivere il quarto appuntamento stagionale nel fine settimana del 28-29 luglio a Barzio, nel lecchese, con l’organizzazione del Moto Club Monza in collaborazione con il Moto Club Valsassina. Il percorso prevede 12 zone da affrontare per 2 giri ed è interamente sviluppato nel Comune di Barzio per una distanza complessiva di 8 chilometri. Una prova sulla carta selettiva per gli oltre 100 interpreti della specialità regolarmente iscritti nelle varie classi al via, che promette spettacolo per il pubblico.

La situazione in campionato - L'appuntamento di Barzio offrirà all'idolo di casa Matteo Grattarola, valsassinese, l'occasione di ipotecare l'ennesima conquista del titolo Italiano Trial Outdoor nella top class TR1. Vincitore dei primi tre eventi stagionali, con 31 affermazioni consecutive nell’italiano Trial Outdoor, il portacolori del Sembenini NILS Montesa RedMoto Trial Team si schiera per vincere e ribadire il suo stato di forma testimoniato dagli ottimi risultati ottenuti in ambito internazionale tra l'Europeo ed il Mondiale Trial2.

Diretto inseguitore di Grattarola in campionato resta Luca Petrella (Team TRRS Italia), vice-campione italiano in carica distanziato di 13 lunghezze dalla vetta, 2 di vantaggio rispetto a Gianluca Tournour (Team SPEA Gas Gas Italia) con Andrea Riva e Pietro Petrangeli, entrambi su Sherco, a seguire. Da tenere sotto osservazione a Barzio anche il rendimento di Giacomo Saleri, sul secondo gradino del podio a Santa Fiora con la sua Beta.

EVENTI - Una serie di eventi ed attività collaterali andrà ad impreziosire il weekend della Barzio. Sabato, dopo la premiazione delle pole position classi TR1 e TR2 con il trofeo patrocinato da Stegip, ci sarà il quarto ingresso nella "Hall of Fame" dell'Italiano Trial: dopo Fulvio Adamoli, Donato Miglio e Danilo Galeazzi, riceverà questo prestigioso riconoscimento Deborah Albertini, tra le prime trialiste ad imporsi in ambito nazionale ed internazionale promuovendo il movimento "in rosa" della specialità. Domenica verrà presentata la Maglia Azzurra con l'Italia prossimamente impegnata al Trial delle Nazioni a Sokolov (Repubblica Ceca) nel fine settimana del 22-23 settembre.

IL PROGRAMMA - Il quarto appuntamento stagionale scatterà ufficialmente sabato 28 luglio con la disputa, a partire dalle 17:00, delle due manche di qualifica con relativa assegnazione delle pole position classi TR1 e TR2. L'indomani intenso programma sin dalla prima mattinata con la disputa della gara con 12 zone controllate per due giri.