E' stato un campionato breve ma intenso. L'anno scorso avevamo avuto tanti infortuni, in questa stagione siamo maturati molto”, dice Toni Bou.

Il GP di Francia di Trial ha laureato Toni Bou campione del mondo outdoor per la tredicesima volta consecutiva. Insieme ai 13 titoli indoor, il pilota del Team Repsol Honda è a quota 26 mondiali vinti e si laurea così come il più grande pilota della storia di questa disciplina.

UNA LEGGENDA - "Questo non è un miracolo, è una leggenda", recita lo slogan stampato sulle magliette che il team Repsol Honda ha preparato per il 26 ° titolo mondiale di Toni Bou. L'ultima vittoria di prova, la settima della stagione, significa che Toni Bou sigilla matematicamente il titolo di campione del mondo TrialGP per la tredicesima volta consecutiva.

Il trionfo in Gran Premio rappresenta la vittoria numero 111 di Toni Bou nei campionati del mondo di Trial e la tredicesima affermazione consecutiva da quella di Andorra nella scorsa stagione. Quest’anno infatti, l’asso a del Team Repsol Honda ha siglato una striscia di vittorie ininterrotta, con un evento ancora da disputare, che si terrà il 21 e 22 settembre a La Nucia, in Spagna.

Il Team Repsol Honda ha festeggiato anche il titolo costruttori, il numero 21 per Montesa nel campionato del mondo di trial.

BREVE MA INTENSO - Oggi è stata una giornata in cui ho dovuto lavorare sodo per fare la differenza, soprattutto durante le sezioni di apertura”, ha detto Toni Bou. “Ma questo è quello che abbiamo fatto e siamo arrivati ??alla sezione otto con zero penalità. Penso di aver fatto una prova intelligente. Mi sono sentito molto a mio agio sulla moto. Come sempre, non c'è modo migliore per vincere un nuovo titolo che con una vittoria. E' stato un campionato mondiale breve ma intenso. Penso che in questa stagione siamo maturati molto. L'anno scorso abbiamo avuto tanti infortuni, quest'anno ci siamo trovati molto bene sulla moto, e questo si è riflettuto nelle vittorie. Ora è il momento di assaporare il momento e godersi le vacanze”, ha concluso Toni Bou.