Il 14 ottobre a Misano si svolgerà l’ultimo round della stagione di Yamaha R3 Cup, il trofeo monomarca ufficiale della Casa dei tre diapason organizzato da AG Motorsport Italia.

Si viene dal doppio appuntamento a Vallelunga. Le gare sono state piene di emozioni ed adrenalina. Sabato, un forte temporale obbliga i concorrenti a disputare la qualifica su di una pista bagnata che nel finale migliora nelle condizioni. Il più veloce in qualifica è ancora una volta Jacopo Facco (Motoxracing) che si insedia nella prima casella della griglia di partenza.

GARA 1 - Il sole splende su Vallelunga, Jacopo Facco impone subito il forcing ma viene ripreso da Giacomo Mora che ricompatta un gruppetto di 5 piloti e sarà lui a tagliare per primo il traguardo al settimo giro, interrotto da una bandiera rossa. La classifica vede nell’ordine, primo Giacomo Mora, secondo il leader della classifica generale Kevin Arduini e terzo Emanuele Vocino. Molto bene in gara 1 anche Andrea Longo che si piazza quarto.

GARA 2 - Il più veloce in partenza è Giacomo Mora tallonato da De Pera. Ma stavolta sono in otto nel gruppo di testa, dove al termine di 10 giri al cardiopalmo, Giacomo Mora è ancora il primo a tagliare il traguardo, seguito dalla wild card Paolo Grassia ed Emanuele Vocino in terza piazza.

Giacomo Mora verrà escluso dalla classifica per irregolarità tecniche riscontrate in sede di verifica.

La classifica finale vede la wild card Paolo Grassia vincere la gara davanti a Emanuele Vocino e Jacopo Facco.

A Misano insieme ormai agli ormai certi Arduini e Vocino, si saprà chi tra Generali, Prioli, Longo e Mora sarà il candidato per la selezione bLu cRu.