Continua il calvario della MotoE dopo l'incendio che nella notte tra il 13 e il 14 marzo ha distrutto la struttura situata nel circuito di Jerez che ospitava tutte le 18 moto di Energica.

INIZIO RINVIATO - Dopo la cancellazione della gara inaugurale del 5 maggio prevista sul circuito spagnolo, oggi è stato rivelato che non si correrà nemmeno a Le Mans, appuntamento inizialmente in calendario il 19 di maggio. La conferma è arrivata nel corso della presentazione del GP di Francia dal promoter del Gran Premio della MotoGP, Claude Michy. All'evento erano presenti Johann Zarco e Fabio Quartararo oltre a Randy De Puniet, Mike Di Meglio e Kenny Foray, che corrono in MotoE. Ancora troppi i danni.

ALTERNATIVE - Dorna sta lavorando tantissimo per comunicare al più presto una data ufficiale di inizio della stagione e un nuovo calendario. Oltre agli altri tre round ancora in programma, Sachsenring (7 luglio), Red Bull Ring (11 agosto) e Misano (15 settembre), si stanno cercando alternative per far rimanere le cinque tappe previste in questa stagione. In ballo potrebbero esserci altri circuiti inizialmente non presi in considerazione. La speranza è che si riesca a inserire una prima gara già nel mese di giugno.