Lo scorso anno Toni Elias è entrato nel campionato Superbike MotoAmerica con il solo scopo di sostituire l'infortunato Jake Lewis nel team Yoshimura Suzuki, che già schierava Roger Lee Hayden. Ma le performance dello spagnolo sono andate oltre le aspettative: ha conquistato sei vittorie, che gli sono valse un ingaggio a tempo pieno.

Quando la stagione si è conclusa, Elias è stato uno dei quattro piloti ad aver conquistato almeno una vittoria nel campionato. L'unico pilota ad aver vinto più di lui è stato il vincitore del titolo, Cameron Beaubier, con Yamaha. Gli altri due vincitori sono stati il compagno di squadra di Beaubier, Josh Hayes, e Roger Lee Hayden, entrambi con due vittorie a testa all'attivo.

Elias ha concluso la stagione 2016 al terzo posto, seguito da Hayden, il fratello minore di Nicky, campione del mondo della MotoGP nel 2006.

Per il 2017 Yoshimura Suzuki ha annunciato che entrambi - Toni Elias e Roger Lee Hayden - torneranno a schierarsi nella loro formazione sulle rinnovate Suzuki GSX-R1000.

Elias e Hayden proveranno le nuove moto nei primi test del 2017, nel weekend del 28 e 29 marzo sul Circuito delle Americhe, in Texas.