È iniziata questo weekend sul circuito dell’Estoril in Portogallo la nuova stagione FIM CEV Repsol, che ha portato subito un pilota italiano sul podio. Il portacolori del team Leopard Junior Manuel Pagliani ha ottenuto il primo posto in Moto3, mentre Ivo Lopes e Jesko Raffin hanno trionfato in Moto2 e Barry Baltus e Julián Giral nella European Talent Cup.

Manuel Pagliani ha sfruttato subito bene la pole position che aveva conquistati in qualifica, andando a conquistare la vittoria nella prima gara della stagione. Una sfida combattuta, nella quale diversi piloti si sono scambiati al comando nei diciassette giri.

Alla fine, Raúl Fernández, alfiere del team Angel Nieto e Vicente Pérez, portacolori della Reale Avintia Academy, si sono uniti al vincitore sul podio dopo un ultimo giro in cui Pérez aveva perso il terzo posto ad opera di Yuki Kunni, ma poi lo ha riconquistato, sorpassando il pilota dell’Asia Talent Team all’ultima chicane.

Ritmo frenetico - La gara è stata emozionante e ha rispettato le aspettative. Deniz Öncü, alfiere del Red Bull KTM Ajo, ha condotto la gara nelle prime fasi ma poi è stato risucchiato dal gruppo formato da Manuel Pagliani, Raúl Fernández, Thomas Edward Booth-Amos (British Talent Team) e Jeremy Alcoba (Junior Team Estrella Galicia 0.0).

Il ritmo frenetico ha portato molti dei piloti preferiti ad uscire di scena. Fra questi, Jeremy Alcoba, Ai Ogura (Asia Talent Team) e Gerard Riu (Laglisse Academy), mentre Thomas Edward Booth-Amos, partito dal secondo posto sulla griglia, è stato costretto al ritiro.

Sergio García (Junior Team Estrella Galicia 0.0) è caduto a due giri dalla fine mentre era nel gruppo di testa, e Manuel Pagliani è stato bravo ad andare in testa al pacchetto di mischia, conquistando la vittoria, in volata su Raúl Fernández. Pagliani si porta così anche al comando del mondiale Moto3.

Quanto agli altri italiani, da segnalare il sesto posto di Yari Montella, alfiere della SIC58 Squadra Corse, e la decima piazza di Riccardo Rossi, con l’Husqvarna della Laglisse Academy. Tredicesimo Davide Pizzoli, ventiduesimo Anthony Groppi.

E’ finita con un ritiro la gara per Andrea Cavaliere, Kevin Zannoni e Bruno Ieraci.

Moto 2 – Nel campionato europeo della Moto2, Ivo Lopes ha ottenuto la vittoria nella prima gara con la sua Yamaha R6 Superstock 600 quando ha tagliato il traguardo con quasi sei secondi di vantaggio su Augusto Fernández (Easyrace) e Jesko Raffin al terzo posto.

Con il miglioramento delle condizioni della pista, Jesko Raffin ha vinto la seconda gara Moto2  davanti a Augusto Fernández e Lukas Tulovic (Team Wimu CNS).  

European Talent Cup – Vittoria per Barry Baltus (Reale Avintia Academy) nel round di apertura dell’European Talent Cup. Alle sue spalle, Julián Giral (Talent Estrella Galicia 0.0) e Fermín Aldeguer (Bester Capital Junior Junior Team). In gara2, Julián Giral ha conquistato un'autorevole vittoria in una gara sospesa da una bandiera rossa a tre giri dalla fine. Secondo posto per Francisco Gómez (Larresport Bradol) davanti a Barry Baltus.

Il secondo round della FIM CEV Repsol sarà a Valencia il 28 e 29 aprile.