Dopo l’indiscusso predominio dello scorso anno, Leon Haslam ritorna in gran forma nel Bennetts British Superbike Championship 2018, che prenderà il via questo weekend a Donington Park, circuito di casa per il motociclista britannico. Haslam affronterà il nuovo campionato forte di un buon programma di test invernali, che gli ha consentito di dettare il ritmo durante il test ufficiale della scorsa settimana. L’attenzione di "Pocket Rocket” nel primo round sarà focalizzata sul replicare la doppietta siglata a Donington dello scorso anno.

“Sono sempre entusiasta di correre a Donington Park”, ha dichiarato Leon Haslam. “Soprattutto quest’anno, essendo impegnato con la stessa squadra per la seconda stagione consecutiva e avendo realizzato un ottimo programma di test invernali. Mi sento molto molto in forma, e l’infortunio della scorsa stagione mi dà la carica per combattere ancora più duramente quest’anno”, ha continuato il pilota britannico.

“Non vedo l’ora di iniziare” - “Nonostante la doppia vittoria della scorsa stagione, Donington si è sempre rivelata una pista difficile per me e in passato non ero mai riuscito ad ottenere ottimi risultati. Ora che so che la Ducati ha ottime prestazioni su questo circuito, non vedo l’ora di iniziare il weekend”, ha detto Haslam, che sfiderà la moto di Borgo Panigale in sella alla Ducati. “Non c’è occasione migliore del round di casa per dare un ottimo calcio d’inizio”, ha concluso il pilota britannico.

La 8 Ore di Suzuka - Oltre all’impegno nella Superbike britannica, Leon Haslam tornerà con il Kawasaki Racing Team Green nella 8 Ore di Suzuka, che si terrà a luglio sul celebre circuito giapponese. Il pilota britannico sarà a fianco del campione della WSBK Jonathan Rea e della stella asiatica emergente Kazuma Watanabe, nel tentativo di replicare le ottime prestazioni dello scorso anno, che lo avevano portato sul terzo gradino del podio.