Per la prima volta nei suoi tredici anni di storia, la Pan Delta Racing Series, ovvero il campionato Cinese Superbike ha visto un trionfo tutto italiano, grazie alla vittoria assoluta della Ducati Panigale V4S, portata in gara da Alessandro Valia.

Il velocissimo pilota collaudatore Ducati si è aggiudicato il titolo dopo aver dominato quattro delle cinque gare disputate nel corso degli ultimi mesi sul circuito cinese di Zhuhai.

Alessandro Valia ha partecipato al Pan Delta Racing Series con una Panigale V4S praticamente di serie, equipaggiata con una serie di accessori Ducati Performance, e supportata e seguita dal locale Team CER-Ducati di Hong Kong, che ha voluto in pista il pilota collaudatore che ha contribuito allo sviluppo di questa moto, nuovo riferimento nel panorama motociclistico internazionale, in termini di stile, prestazioni e tecnologia.

LE VITTORIE - Un tifone che si è abbattuto sulla costa meridionale cinese tra sabato e domenica, ha costretto gli organizzatori a dover cancellare la sesta ed ultima gara, ma il vantaggio accumulato con la vittoria di quattro delle cinque prove disputate sino a quel momento, ha permesso a Valia di regalare alla Ducati il primo titolo Superbike cinese.

Un risultato importante ma anche storico per la Casa di Borgo Panigale, sempre più presente sul mercato cinese. La vittoria del campionato anticipa infatti di qualche giorno il lancio nazionale in Cina della Panigale V4, previsto per la prossima settimana.