Scott Redding ha siglato una doppietta nel sesto round del campionato britannico della Superbike, a Snetterton. E’ stato il dominatore del weekend, siglando il giro veloce in tutti i turni di prove libere e qualifiche, e tenendo a bada il suo compagno di squadra nel team Be Wiser Ducati Josh Brookes, secondo in entrambe le gare.
In gara1 sul terzo gradino del podio si è piazzato Tarran Mackenzie, mentre in gara2 è stato Tommy Bridewell a conquistare la terza posizione, con un podio tutto targato Ducati.

IL SORPASSO DI REDDING - In gara due Josh Brookes ha provato a guidare il gruppo, per la prima volta davanti a Redding, Tommy Bridewell e Tarran Mackenzie. Il quartetto di testa ha creato velocemente un gap alle proprie spalle, agevolato dalla caduta dell’australiano Jason O'Halloran al quarto giro, sulla Yamaha.
Brookes ha mantenuto il comando fino a quando mancavano solo tre giri alla fine, poi Redding ha fatto una staccata decisa alla fine del rettilineo Bentley per prendere la testa della corsa. Il vincitore di gara uno è riuscito a tenere alle sue spalle  il suo compagno di squadra Be Wiser Ducati fino alla bandiera a scacchi.
Doppio disastro per la Yamaha, perché oltre alla caduta di O’Halloran in gara2 c’è stata quella di Mackenzie all’undicesimo giro mentre puntava al podio.  
Da rilevare il settimo posto per Hector Barbera, alla sua prima uscita sul circuito di Snetterton. Lo spagnolo si è piazzato davanti a  Xavi Forés e Michael Laverty.

La classifica di campionato dopo i primi sei round:

  1. Scott Redding (Be Wiser Ducati) 226
  2. Tommy Bridewell (Oxford Racing Ducati) 188
  3. Josh Brookes (Be Wiser Ducati) 185
  4. Tarran Mackenzie (McAMS Yamaha) 144
  5. Danny Buchan (FS-3 Racing Kawasaki) 132
  6. Xavi Forés (Honda Racing) 114

Il settimo appuntamento del campionato britannico Superbike si svolgerà a Thruxton dal 2 al 4 agosto.