Durante la scorsa stagione Fabio Massei ha corso nella R1 Cup, piazzandosi secondo assoluto dietro a Simone Sanna e conquistando il primato nella classifica under 27. Il pilota romano ha corso con uno sponsor d’eccezione: Cartoon Network, il canale 607 di Sky e 350 di Mediaset Premium. Il casco, la tuta e la borraccia di Fabio sono stati personalizzati da Cartoon Network e BEN 10, il bambino-eroe amato in tutto il mondo e protagonista della omonima serie in onda su Cartoon Network.

Ma di qui a vedercelo diventare attore il passo è lungo. Eppure è proprio così: Fabio è uno dei protagonisti di una nuova produzione originale targata Boing: “My personal hero”, in onda in esclusiva sul canale Boing.

Ad annunciarlo è lo stesso Fabio Massei, dal suo profilo social:

“Ora è ufficiale e posso finalmente comunicarvelo! Dal 29 gennaio ore 19:30 andrà in onda su Boing, canale 40 del digitale terrestre, la serie tv 'My personal hero', dove mi vedrete protagonista come super eroe in veste di pilota! Seguitemi tutti i lunedì. Sono sicuro che vi divertirete!" promette Fabio Massei

My personal hero - La sitcom vede come protagonista la famiglia Ricci e Fabio Massei, il giovane campione di motociclismo che quest’anno si è aggiudicato il 2° posto nel Trofeo Yamaha R1 Cup 2017, classificandosi 1° nella categoria under 27.
La famiglia Ricci è composta dal papà Eugenio, dalla mamma Gabriella e dai due figli Gigi il combina guai e Rebecca molto studiosa e a volte saccente. Come in ogni famiglia, i due bambini non mancano di fare capricci quando si parla, per esempio, di fare i compiti, andare a dormire presto o mangiare la verdura. Gigi e Rebecca hanno, inoltre, desideri che spesso non trovano il consenso dei genitori, come quello di avere un animale domestico o diventare famosi senza sforzi e sacrifici.
Quando i bambini vogliono qualcosa di impossibile o sono in contrasto con i genitori, chiamano in loro soccorso Fabio Massei che arriva a bordo della sua moto pronto ad aiutare i ragazzi, spesso combinando pasticci.
Grazie a Fabio i ragazzi impareranno che anche diventare responsabili può essere divertente,
Con allegria e leggerezza la serie mette in scena i classici problemi e discussioni che si verificano in ogni famiglia ironizzando sulle folli richieste dei bambini e presentando negli ultimi minuti della puntata una riflessione sul tema affrontato per spiegare ad esempio quanto sia importante prendersi cura del proprio animale domestico, fare i compiti a casa, dormire a sufficienza e mangiare la verdura.