Nel lungo weekend dal 4 al 6 ottobre l’Autodromo di Vallelunga ospiterà il gran finale del CIV 2019: è il sesto round del campionato tricolore e come di consuetudine è intitolato alla Cooperativa RadioTaxi 3570. 

Anche in questa occasione si tratta di un weekend di doppie sfide che, a parte la classe Superbike a parte, assegnerà tutti i titoli. Ben 50 i punti da assegnare in ogni categoria.

SUPERBIKE - Rimane da assegnare il terzo posto 2019. Michele Pirro, portacolori del team Ducati Barni Racing, ha già conquistato il titolo al Mugello mentre Lorenzo Savadori su Aprilia Nuova M2 Racing grazie al podio e alla vittoria del quinto round ha matematicamente in tasca la piazza d’onore. La lotta per il terzo gradino del podio vede in prima fila tre Ducati: quella del Broncos Racing Team di Lorenzo Zanetti seguito dai compagni di squadra Motocorsa Samuele Cavalieri e Riccardo Russo.  

MOTO3 - Nicholas Spinelli su Honda Oscar Performance si presenta leader in classifica dopo l’ultima vittoria, con un bottino di ben 39 punti sul primo dei suoi inseguitori, Alberto Surra, portacolori del Team Minimoto, a podio sulla pista toscana. Toccherà a lui contendere il titolo a Spinelli anche perché il campione in carica Kevin Zannoni non sarà a Vallelunga, impegnato nel Mondiale Moto3 in Thailandia in sostituzione di Antonelli con la Squadra Corse SIC58 (leggi qui).

SUPERSPORT 600 - Lotta a due per il titolo. Lorenzo Gabellini arriva a Vallelunga da leader grazie anche al podio conquistato al Mugello. L’alfiere Gomma Racing Yamaha ha 33 punti di vantaggio sul rivale, il campione in carica Massimo Roccoli, alfiere di Yamaha Rosso Corsa, che metterà in pista tutta la sua esperienza per contendere il titolo al giovane antagonista, suo compagno di team nella scorsa stagione. Per Roccoli sarebbe il settimo titolo italiano in carriera (nella foto in apertura, i due contendenti al titolo).

PREMOTO3 - Luca Lunetta, alfiere di AC Racing Team CS, esordiente nella categoria, arriva a Vallelunga da leader ma i punti di vantaggio, dopo il quinto round per lui sfortunato, sono solo 3. Ad inseguire c’è il campione in carica Filippo Bianchi, alfiere POS Corse Brevo, forte della vittoria dell’ultima gara. Attenzione anche a Filippo Farioli, anche lui esordiente quest’anno in Premoto3: il pilota Pasini Racing Team RMU è distante solo 20 punti dalla vetta.

SUPERSPORT 300 - La combattuta categoria vede la Kawasaki Prodina Ircos di Thomas Brianti presentarsi all’appuntamento finale con 3,5 punti di vantaggio sulla Kawa ParkinGo di Filippo Rovelli, con il primo sugli scudi al Mugello - podio e vittoria - e il secondo lontano dai suoi livelli abituali. Ad inseguire a brevissima distanza ci sono però Matteo Bertè, portacolori ProGp Yamaha, ed Emanuele Vocino, alfiere GradaraCorse PZ Racing Team Yamaha, rispettivamente a 9,5  e 11 punti.

EVENTI – Tanti gli eventi nel weekend finale del CIV 2019. Ci sarà anche Roma Motodays, presente con un demo ride che farà base nel paddock ELF CIV portando brand quali Honda, Yamaha e Ducati, permettendo a tutto il pubblico di testare su strada moto quali la triruote Nikken o l’MT10, il maxi-scooter evolutivo X-Adv, la sportiva CBR 650 R e la gamma Ducati (dalla domenica mattina).  Sempre nel paddock ci sarà anche Toyota, per un test drive.

La Scuola Federale Velocità, invece, permette ai neofiti dai 6 ai 12 anni l’avvicinamento al mondo delle due ruote, con un primo giro in minimoto in sicurezza, seguiti dai tecnici FMI tra cui Gianluca Nannelli. Gli appuntamenti, realizzati al Piazzale Centro Congressi di Vallelunga, si svolgeranno sabato e domenica 10.30-12.30.

Al sabato premiazioni pole position nel paddock presso l’Airoh Tech Truck mentre alla sera spazio all’aperitivo offerto da ELF. La domenica durante la pausa pranzo tutti gli appassionati potranno vedere da vicino moto e piloti grazie alla pit walk. Sempre domenica il Centro Guida Sicura di Vallelunga ospiterà il Baby Driving, Il parco per l’educazione stradale attivo per bambini e ragazzi (partecipazione gratuita, presente navetta per portare bambini e genitori dal paddock al centro).

Protagonista anche laCooperativa Radio Taxi 3570, title sponsor del round di Vallelunga, che vedrà sfilare dei suoi veicoli durante l’evento.

TV E BIGLIETTI - Il round di Vallelunga sarà visibile in diretta streaming sul sito di AutomotoTV e su Eleven Sports (accessibile anche dal sito www.civ.tv). Repliche su Sky Sport MotoGP HD martedì 8 e mercoledì 9 ottobre dalle 20.45 in poi.

Per chi non volesse perdere lo spettacolo dal vivo ecco info su prezzi e riduzioni biglietti:
sabato - intero 10 euro, ridotto 8 euro (ridotto Tesserati Fmi - ladies - under 18 fino a 14 anni), omaggio per soci GMC  e under 14;
domenica - intero 15 euro, ridotto 10 euro (ridotto Tesserati Fmi - ladies - under 18 fino a 14 anni), omaggio per soci GMC e under 14.