Il mondiale di endurance, ovvero il FIM EWC, si prepara ad affrontare una nuova stagione con tante novità, a partire dal calendario, che inizierà con con il Bol d'Or, la classica 24 sul circuito francese di Le Castellet, e si chiuderà in Giappone, con la mitica 8 Ore di Suzuka. Il promoter Eurosport Events ha dichiarato che intende estendere gli eventi extraeuropei in calendario nel periodo compreso fra novembre e febbraio. In questo periodo, che corrisponde con il riposo della MotoGP e del mondiale Superbike, si prevede infatti una maggiore attenzione dei media.

Vista la breve transizione che intercorrerà fra il campionato 2016 e quello del 2016/2017, la FIM ha già cominciato a delineare il regolamento tecnico. Dovrebbe essere autorizzata anche l'introduzione di un nuovo modello durante la stagione.

"La FIM è soddisfatta di questo primo anno di cooperazione con Eurosport Events", ha commentato Vito Ippolito, presidente della Federazione Motociclistica Internazionale. "La FIM Circuit Racing Commission sta lavorando a stretto contatto con gli stakeholders dell'Endurance sulle modifiche ai regolamenti sportivi e tecnici indispensabili allo sviluppo di questa competizione emblematica. Voglio ringraziare Eurosport Events per il loro impegno, la loro passione e la loro voglia di offrire ai fans ua copertura mediatica internazionale di alta qualità attraverso le piattaforme multimediali di Eurosport".

Ecco il calendario provvisorio:

2016 FIM EWC Provisional calendar
  1. 8-10 April: 24 Heures Motos / Le Mans / France
  2. 24-25 June: 12 Hours of Portimao / Portugal (race on Saturday)
  3. 29-31 July: Suzuka 8 Hours / Japan
  4. 26-27 August: 8 Hours of Oschersleben / Germany (race on Saturday)
Fiammetta La Guidara