Il Bol d’Or si prepara a vivere la sua edizione numero 83, che darà il via alla stagione 2019/2020 del mondiale Endurance. Un evento da non perdere e che si potrà seguire anche in tv grazie a Eurosport.

GLI ORARI TV - Il collegamento inizierà sabato alle 15.00 su Eurosport 2, per seguire il via della estenuante competizione. La diretta proseguirà fino alle 17.50, dopodiché si potrà tornare a seguire la gara con le immagini in diretta domenica mattina dalle 6.00 per ben nove ore e mezza, così da comprendere l’arrivo alle 15.00 e il podio, con la chiusura del collegamento da Le Castellet alle 15.30.

Non meno di 20 nazioni sono rappresentate tra le 56 squadre che inizieranno la gara. Ben 36 squadre (19 nella classe Formula EWC e 17 in Superstock) sono impegnate a gareggiare per l'intera stagione. Tutte e 36 le squadre disputeranno la Otto Ore di Sepang.

ATTESI PROTAGONISTI - A cercare di difendere il titolo, la ZX-10RR schiera dalla Webike SRC Kawasaki France, il nuovo nome della squadra che detiene attualmente il titolo mondiale e che difenderà la propria corona con il supporto del nuovo partner giapponese. Jérémy Guarnoni, Erwan Nigon e David Checa guideranno la ZX-10RR contraddistinta dal numero 1.
Come i campioni in carica, anche i team F.C.C. TSR Honda France e Suzuki Endurance Racing tornano con formazioni invariate: Josh Hook, Freddy Foray e Mike di Meglio per la squadra sulla Honda e Vincent Philippe, Etienne Masson e Gregg Black sulla Suzuki del team francese.

Un altro importante rivale sostenuto dalla Casa è YART Yamaha. La squadra austriaca sarà al via del Bol d’Or con i piloti Loris Baz, Marvin Fritz e Niccolò Canepa.

Il team belga BMW Motorrad World Endurance è un’attesa new entry tra i team ufficiali, e ha una formazione cosmopolita composta dal pilota ucraino Ilya Mikhalchik, dal tedesco Julian Puffe e dal francese Kenny Foray, con il belga Bastien Mackels come pilota di riserva.