Dalla collaborazione tra Betamotor e Dirt Racing sta per prendere il via l’undicesima edizione del Trofeo Master Beta Motorally all’interno del Campionato Italiano Motorally Raid TT 2019.

Tutti i piloti possessori di moto Beta appassionati di Rally avranno la possibilità di correre “da ufficiali”.

Il costo dell'iscrizione è di € 700,00 e comprende un kit di abbigliamento gara e dopogara, kit lubrificanti, grafiche moto e una serie di servizi, tra cui posto assegnato nel paddock presso la struttura Dirt Racing con assistenza meccanica a tutte le gare, disponibilità ricambi Beta, prenotazione del soggiorno insieme al  servizio hospitality Dirt. Il montepremi finale include iscrizione e assistenza per la Panafrica.

C'E' ANCHE ANDREA MANCINI - Tra le iniziative, il briefing serale con il pluricampione italiano Andrea Mancini per l’interpretazione e preparazione del road book e la presenza, per alcune prove del campionato, di alcuni dakariani.

Gli iscritti potranno usufruire di agevolazioni per tutte le iniziative Dirt Racing: Scuola di Rally, assistenza al Campionato Europeo Tout Terrain Rally Cup, noleggio moto 2019 pronto gara con Beta Bike Rent per tutto il campionato complete di strumenti per la navigazione.

Prezzo agevolato per gli under 21: Dirt Racing incentiva la partecipazione coprendo il 50% del costo di iscrizione.

Solo 25 posti disponibili. Iscrizioni aperte fino a venerdì 8 marzo.

Il calendario

  • 17 marzo – Massa Marittima (GR)
  • 4/5 maggio – Bussi sul tirino (PE)
  • 9 giugno – Spello (PG)
  • 6/7 luglio – Lorica (CS)
  • 7/8 settembre – Comunanza (AP)

Regolamento e modulo di iscrizione su www.betamotor.com e su www.dirtracing.it