Comincia ad agitarsi il mercato piloti SBK 2010 e la prima voce riguarda James Toseland che potrebbe interessare alla Suzuki Alstare per il 2010. In queste ore il manager Francesco Batta è in Giappone per definire il programma per la prossima stagione coi giapponesi. Con Max Neukirchner già sotto contratto (scade a fine 2010, anche se il 25enne piace molto a Bmw…) l’arrivo di James Toseland permetterebbe alla Suzuki di schierare un superteam in grado di tornare a giocarsi il Mondiale vinto l’ultima volta nel 2005 con Troy Corser.

Toseland, iridato in Superbike con Ducati (2004) e Honda Ten Kate (2007), difficilmente verrà riconfermato dalla Tech3 in MotoGP, nonostante abbia l’appoggio della BBC e della Dorna come unico pilota britannico in griglia.  

Il ritorno in SBK del due volte iridato sarebbe ben visto anche dal promoter Infront ed è un fattore da non sottovalutare visto lo stretto rapporto di collaborazione che da sempre esiste tra Batta e i fratelli Flammini.

Paolo Gozzi