Lorenzo Savadori è reduce da un weekend difficile con la sua Milwaukee Aprilia sul circuito californiano di Laguna Seca: il romagnolo ha comunque concluso in crescendo il fine settimana sulla pista del "Cavatappi". dopo aver aggiunto la Tissot-Superpole 2 e ha concluso le due gare rispettivamente in decima e ottava posizione.
 
SORPASSI IMPOSSIBILI - “Non è stato un fine settimana semplice”, ha dichiarato il pilota Aprilia. “Venerdì abbiamo iniziato con qualche problema, ma abbiamo migliorato sabato in Gara1 e poi anche domenica in Gara2. Su questa pista per me è stato molto difficile superare gli avversari e quando sono arrivato a prendere il gruppo davanti a me è stato impossibile passare.
"Dovrò lavorare su questo, ma sono abbastanza felice”, aggiunge Savadori.
 
I PROSSIMI TEST - “Tra due settimane andremo al Lausitzring e proveremo qualcosa di nuovo, anche per migliorare il feeling e le prestazioni, per poter arrivare a stare davanti", conclude Savadori, annunciando i prossimi test. "Lavoreremo soprattutto sul feeling con l’anteriore e sul grip, che sono i nostri problemi al momento”.