Leon Haslam si sta facendo desiderare: il pilota inglese, infatti, costituisce la prima opzione per il team privato Kawasaki Puccetti Racing, ma non ha ancora sciolto le sue riserve. A renderlo noto è il sito tedesco Speedweek.com.

DNA RACING - Figlio d'arte, ovvero del pilota del Motomondiale Ron 'Rocket' Haslam, Leon ha disputato otto stagioni complete nel mondiale Superbike, e nel 2010 è stato vice-campione. Il pilota britannico ha sempre avuto un certo interesse per il campionato e ha partecipato come wildcard round di Donington Park, assicurandosi un podio in Gara1.
“Nei mesi scorsi ho fatto tutto il possibile per avere Leon nel nostro team”,
ha dichiarato al sito tedesco il team manager del Puccetti Racing, Manuel Puccetti.Ma non ha ancora preso una decisione, dato che ha avuto un’estate molto impegnativa. Ad agosto ha avuto abbastanza tempo per pensare e sa che ho bisogno di chiudere i miei programmi alla fine del mese".

UNO STEP IN AVANTI - La  prima opzione di Puccetti per la prossima stagione – quando schiererà due piloti in pista – sarebbe costituita dall’attuale pilota della STK1000 Toprak Razgatlioglu e Haslam.
"So che Leon vuole tornare nel Campionato del Mondo, ma vuole essere sicuro di avere una moto vincente", ha aggiunto Manuel Puccetti. "Faremo del nostro meglio per dargli una moto al miglior livello possibile. Il secondo posto a Donington Park ha dimostrato che siamo in grado di lavorare insieme e con il nuovo regolamento per la prossima stagione siamo sicuri di poter fare un altro step in avanti”.