Giornata di sole anche per il Day2 dei test a Jerez che hanno ufficialmente aperto la stagione 2018.

Ancora una volta è una Kawasaki ufficiale a svettare nella classifica dei tempi. Ma in questa occasione si tratta di quella guidata da Tom Sykes, che ha fermato il cronometro sul tempo di 1'39''692, ovvero oltre sette decimi prima di Loris Baz, che ha siglato il secondo tempo con un ritardo di 776 millesimi. Assente, invece, il compagno di squadra di Sykes, Jonathan Rea, che ieri aveva ottenuto il miglior crono in 1'39''650.

Tom Sykes ha disputato davvero una grande giornata sul circuito spagnolo, dove ha continuato a lavorare su alcuni piccoli problemi avuti con la ZX-10RR del 2018. L’inglese è stato l’unico pilota  del Day 2 ad abbattere il muro dell’1’40 e ha percorso 74 giri.

Loris Baz è sceso in pista con l'obiettivo di adattarsi ai freni e alle gomme, prima di lavorare sul giro veloce. Il francese ha percorso 94 giri, con il suo miglior tempo in 1’40.468 al termine della giornata.

Il team Milwaukee Aprilia è sceso nuovamente in pista per la maggior parte della giornata con Lorenzo Savadori che ha iniziato a lavorare con il suo nuovo capo-meccanico. L'italiano e il suo compagno di squadra Eugene Laverty hanno completato un totale di 140 giri e hanno concluso i test con molti dati che saranno utili per l’immediato futuro. Laverty ha concluso al terzo posto, Savadori al quinto.
Affiatamento - Nonostante il dolore per il recente infortunio rimediato in gara2 in  Qatar, Jordi Torres ha trascorso anche la  seconda giornata in pista, per continuare a conoscere la squadra e a capire la sua nuova moto: la MV Agusta Reparto Corse. Torres è stato il primo a scendere in pista. Lo spagnolo ha disputato 70 giri sui 4.4km del circuito e ha chiuso la giornata nella top 4, dimostrando che inizia ad adattare il suo stile di guida alla moto.
 
Leandro Mercado, al debutto con i colori del team Orelac Racing VerdNatura, ha passato il suo secondo giorno sulla ZX-10RR e ha avuto una bella impressione dalla Kawasaki. L’argentino sta conoscendo la moto e il team, e in questa giornata ha completato 29 tornate, con il suo miglior riferimento cronometrico in 1’41.034. 
I crono ufficiali della seconda giornata: 
1. Tom SYKES            Laps: 74 1:39.692
2. Loris BAZ               Laps: 94 1:40.468 +0.776
3 Eugene LAVERTY Laps: 73 1:40.551 +0.859
4 Jordi TORRES          Laps: 82 1:40.595 +0.903
5 Lorenzo SAVADORI  Laps: 79 1:40.841 +1.149
6 Leandro MERCADO   Laps: 29 1:41:034 +1.342