Il circuito di Donington park ha ospitato oggi i test ufficiali di apertura di stagione del British Superbike, che hanno consentito per la prima volta a tutti i piloti di confrontarsi sulla stessa pista in vista del primo round che si svolgerà dal 31 marzo al 2 aprile, sempre sul tracciato del Leicestershire.

HASLAM IMPRENDIBILE - A siglare il miglior crono è stato Leon Haslam: in sella alla Kawasaki del team JG Speedfit, il pilota britannico si è imposto con autorità sul campione in carica Shane ‘Shakey’ Byrne, che nel suo miglior giro in sella alla Ducati del team Be Wiser ha fermato il cronometro a 1’’179 da Haslam.

I due si sono scambiati più volte in testa alla classifica dei tempi, ma al momento della bandiera a scacchi era Haslam a detenere un vantaggio che ha un sapore ancora più dolce in vista del primo round della stagione, che si svolgerà proprio sulla sua pista di casa.

Terzo tempo per il compagno di scuderia di Byrne: Glenn Irwin, che ha stampato un crono di appena tre millesimi più alto.

Con il quarto tempo la Suzuki del team OMG Racing di Gino Rea, staccato di 1’’8, con Luke Mossey spinto in quinta posizione negli ultimi dieci minuti della sessione.

LA TOP TEN - Un problema tecnico nei 20 minuti conclusivi della giornata ha impedito a Christian Iddon di tentare uno sprint finale alla tabella dei tempi, e il pilota del team Tyco BMW ha dovuto accontentarsi della sesta piazza davanti al suo compagno di squadra Michael Laverty.

La prima Yamaha è quella di Josh Brookes, portacolori del team McAMS, autore dell’ottavo tempo davanti al compagno di marca James Ellison, portacolori del team Anvil Hire.

A chiudere la top ten è Tommy Bridewell, in sella alla Suzuki del team Movuno.com Halsall Racing.