Eugene Laverty continua il recupero dopo l’infortunio procuratosi in Thailandia durante Gara 2 e come vi avevamo annunciato (leggi qui), sarà costretto a saltare le prossime tre gare perché deve recuperare dalla frattura del bacino.

A sostituirlo sulla sua Aprilia RSV4 1000RR del team Milwaukee sarà Davide Giugliano, come ci ha annunciato nella nostra intervista esclusiva al CIV di Misano Adriatico (guarda qui il video). Il romano correrà anche al TT Circuit Assen e probabilmente anche alla gara Imola.

Con 120 gare all’attivo nella sua carriera nel Campionato Mondiale Superbike, il pilota italiano ha familiarità con la categoria e con i circuiti, quindi il passaggio sarà più semplice.

CIRCUITI CONOSCIUTI - Con otto presenze a MotorLand Aragon in passato, in sette delle quali ha terminato in top ten, Davide Giugliano non vede l’ora di affrontare il weekend.

“Prima di tutto, mi dispiace per quanto è successo a Eugene in Thailandia e spero che possa tornare sulla sua moto il più presto possibile”, ha detto Giugliano. “Voglio ringraziare Shaun Muir e il team Milwaukee Aprilia per avermi permesso di sostituirlo e per la loro collaborazione. Abbiamo poco tempo per prepararci, ma i prossimi round saranno su circuiti che conosco molto bene e ho molta fiducia nell’esperienza e nella professionalità del team”.