Scott Redding ha mantenuto il suo slancio vincente a Donington Park, dove ha siglato una splendida doppietta, portando a undici le vittorie conquistate quest'anno nel campionato britannico della Superbike. Il futuro portacolori di Ducati ufficiale nel mondiale Superbike ha adesso ben 28 punti di vantaggio nei confronti del primo dei suoi avversari: il suo compagno di squadra nel team Be Wiser Ducati Josh Brookes.

GARA 1 - Scott Redding ha gestito la gara fin dal via, portandosi rapidamente in vantaggio su Tommy Bridewell e Josh Brookes. All'inizio della gara Brookes si era lanciato in testa davanti a Redding e Christian Iddon con Bradley Ray e Tommy Bridewell in lotta alle loro spalle.
Brookes ha guidato il gruppo fino al terzo giro quando Iddon ha provato a infastidire i due battistrada: la mossa ha relegato Brookes in quarta posizione, nel mirino di Hickman. Di qui Brookes ha sfoderato un passo consistente che gli ha consentito di passare Bridewell. Poi, il gap è diminuito quando sono state esposte le bandiere che segnalavano la pista bagnata. Redding ha mantenuto la freddezza per andare al comando e mantenere la testa fino alla bandiera a scacchi, mentre alle sue spalle Iddon, Brookes e Hickman si sono sfidati per la terza posizione. Alla fine, alle spalle di Scott Redding e Tommy Bridewell si è piazzato Josh Brookes, con Hickman e Irwin davanti a Christian Iddon.

GARA 2 - Scott Redding ha dominato anche gara2 a  Donington Park, allungando al comando nella classifica dello Showdown in vista dell’appuntamento conclusivo di Brands Hatch, il 28-20 ottobre, decisivo per il titolo.

Al via Brookes si è portato subito davanti al gruppo con Christian Iddon e Redding alle sue spalle.

Quando Redding è passato in seconda piazza davanti a Iddon, la caduta di Billy McConnell (senza conseguenze per il pilota) ha provocato l’ingresso della safery car. Alla ripartenza, Brookes è finito largo alla Redgate: Redding ha avuto l'opportunità di passare al comando e l’ha colta al volo.
Nonostante qualche problema al cambio, Redding si è imposto con mezzo secondo di vantaggio sul compagno di squadra Brookes e su Tommy Bridewell, anche lui su Ducati ma del team Oxford, per un podio tutto targato Borgo Panigale.
A completare la top 4, Danny Buchan sulla Kawasaki FS-3 Racing e Christian Iddon, su BMW del team Tyco.

COSI' IN CAMPIONATO - La classifica del campionato vede Scott Redding al comando a quota 645 punti, contro i 617 di Josh Brookes. Terzo posto per Tommy Bridewell, a quota 580, con Danny Buchan quarto a 559 punti. Quinto posto per Tarran MecKenzie, a 538 punti, autore di un dodicesimo e di un nono posto.