Come ormai da tradizione, è stato il Data Center Aruba IT1 a ospitare la presentazione dell’Aruba.it Racing – Ducati: Chaz Davies e Marco Melandri, i due portacolori designati per la stagione al via a fine febbraio da Phillip Island, hanno svelato le loro moto con cui disputeranno il MOTUL FIM Superbike World Championship 2017.
 
VERTICI AL COMPLETO - Ad affiancare i piloti e le due Ducati Panigale R di rosso vestite c’erano anche il Direttore Generale Ducati Corse Luigi Dall’igna, il Direttore Sportivo Paolo Ciabatti e il leader del progetto SBK Ernesto Marinelli. Il team ha parlato degli obiettivi del 2017: la vittoria del World Superbike Championship. 


 
CONFERME E RITORNI - Il pilota gallese Chaz Davies è stato protagonista di un finale davvero sorprendente per la stagione 2016, in cui ha vinto sette delle ultime otto gare, e non ha mostrato segni di rallentamento in un imponente programma di test invernali. Al suo fianco ci sarà Marco Melandri, che non è certamente tornato per fare numero e non vede l’ora che inizi la stagione, con la speranza di lottare per il podio e le vittorie. Il ravennate, in passato, ha già messo la firma su 19 gare del WorldSBK.
 
PICCOLI TALENTI - Nel corso della presentazione sono state presentate anche le Ducati dell’Aruba.it Racing – Junior Team con i piloti Michael Rinadli e Mike Jones che sono pronti a disputare quella che si preannuncia essere una competitiva stagione dell’European Superstock 1000.