In gara1, Chaz Davies è caduto all’ultimo giro mentre era in testa ed era impegnato nell’ormai “solito” duello con il rivale Jonathan Rea. Scivolato quando mancavano tre curve alla fine a causa della perdita di grip sull’anteriore, è stato centrato dal campione del mondo che lo seguiva a poca distanza.

CI RIVEDIAMO A LAGUNA? - Mentre Rea è riuscito a risalire in moto e a tagliare il traguardo in terza posizione, Davies è stato trasportato all’ospedale Infermi di Rimini per gli accertamenti necessari, dopo che gli era stato diagnosticato un trauma toracico. L’esito degli esami dice che il britannico ha riportato la frattura del processo trasverso della vertebra L3 (la terza lombare) e una contusione al pollice sinistro. 
Chaz ha twittato dall’ospedale che spera di poter rientrare in pista per la gara di Laguna Seca.