Il portacolori Ducati Chaz Davies, reduce da un podio sabato e un ritiro in Gara2, ha avuto un buon feeling nei test di Portimao. In vista dell'undicesimo round di Magny-Cours, il pilota gallese ha provato molte parti nuove e ha concluso in seconda posizione dietro alla Kawasaki di Jonathan Rea  per soli 0.398s.

IL TEST - "È stato un test importante. Abbiamo capito meglio che cosa ci serve su questo tracciato. Abbiamo fatto molte prove, effettuando numerose uscite con diverse configurazioni", ha dichiarato il pilota 30enne. 
Davies ha ottenuto il miglior crono in 1.42.711, che è più veloce del giro che ha siglato in Superpole.
"Abbiamo anche provato una nuova gomma posteriore di sviluppo, ma la pioggia ci ha interrotto anzitempo. Sarebbe stato ideale fare un’uscita più lunga, ma le prime sensazioni sono state buone", ha aggiunto Chaz Davies.
"Abbiamo anche provato un paio di particolari nuovi, che hanno evidenziato lati positivi e lati negativi, ed abbiamo una migliore comprensione del nostro livello attuale. Prenderemo ciò che si è rivelato positivo e lo porteremo con noi a Magny Cours, con l’obiettivo di portare a casa più punti possibile”, conclude Davies.