"Restare nel Barni Racing Team era il mio primo desiderio, conosco già la moto, conosco il team e mi sento molto a mio agio, oramai siamo come una piccola famiglia", dichiara Xavi Fores, che dopo aver svolto un’altra grande stagione nel mondiale Superbike ha rinnovato con il Barni Racing Team per la prossima stagione.

Quest'anno Xavi Fores si è assicurato il miglior risultato campionato piazzandosi settimo assoluto: lo spagnolo ha avuto un grande anno con il team Ducati Barni e ha concluso nei primi sei per ben dieci volte. Avendo beneficiato del nuovo regolamento di griglia in Gara2, Fores ha mostrato un buon passo per lottare. Spesso ha combattuto anche per il podio, che ha sfiorato per ben tre volte, ottenendo il quarto posto al TT Circuit Assen, a Imola e sul circuito Nevers Magny-Cours.

Il 32enne spagnolo non vede l’ora di affrontare la nuova stagione ed  è pronto per i test.

Ripartire dalle certezze - "Nell'ultima stagione abbiamo fatto importanti progressi, siamo l'unico team privato che riesce a competere - e a volte anche a stare davanti - con team ufficiali", ha detto Fores.

"Ripartire dalle certezze della scorsa stagione è importante anche per la mia carriera. Per tutti questi motivi sono davvero felice del rinnovo e non vedo l'ora di arrivare a febbraio in Australia per la prima gara della stagione 2018. Sono sicuro che cresceremo ancora e saremo in grado di lottare per il podio quasi in ogni gara", ha concluso Fores.