Chaz Davies, il vicecampione in carica del mondiale Superbike che ha concluso il suo primo giorno di test a Jerez con un grosso incidente alla prima curva del Circuito di Jerez e si è dichiarato felice di esserne uscito abbastanza incolume.

"In questo momento ho un po' di dolore, ho avuto un problema alla prima curva e ho dovuto abbandonare la moto”, ha dichiarato Davies dopo la caduta. “Mi sento davvero fortunato perché è stato un incidente grosso e veloce, sono un po’ ammaccato ma niente di troppo serio e sono davvero contento di questo. Ho avuto un problema in frenata e in scalata alla fine ho perso il controllo della moto, ho capito che il muro stava arrivando molto velocemente e che era il momento di mollare la moto".

Presente per i tre giorni di test nel sud della Spagna, il pilota britannico ha sempre avuto un ottimo feeling con il circuito di Jerez e sul quel nastro di asfalto di 4,4 km sperava di ottenere qualcosa in più nel giorno di apertura dei test. Davies ha rimediato un lieve infortunio al ginocchio destro, era indolenzito ma sperava di poter girare l’indomani e migliorare il suo tempo sul giro.

"Vedrò come mi sento domani mattina per vedere se posso guidare, ci sono un paio di punti che mi fanno male”, ha detto Davies a fine giornata. “Oggi non me la sentivo proprio di andare avanti con i test, ma spero di sentirmi bene domani e di poter fare qualche giro”.

Al momento, però, Chaz Davies non è ancora sceso in pista.