Il TT Circuit Assen è il round di casa del team Red Bull Honda ma a rappresentarlo ci sarà un solo pilota nel, dato che Leon Camier sarà costretto a restare a casa per recuperare dall’infortunio avuto durante il round di Aragon.

Lo statunitense Jake Gagne ha siglato dei bei risultati su questo circuito, dopo aver corso e vinto il campionato Red Bull Rookies Cup dieci anni fa. Davanti a lui c’è un gran weekend ed è pronto alla sfida, non vede l’ora di rappresentare il proprio team in Olanda.

Obiettivo top ten -  “Sono veramente emozionato di correre ad Assen, è bello avere pochi giorni liberi tra una gara e l’altra, in questo modo possiamo continuare a lavorare per mettere a punto i progressi fatti in Spagna con la CBR1000RR e spingere per entrare in top ten”, ha detto jack Gagne. “Ho girato qui qualche settimana fa per alcuni test quindi questo ci aiuterà ad adattarci più velocemente. Sarà un peccato non avere Leon con noi questo weekend, spero davvero che si rimetta presto. Nel frattempo farò del mio meglio per rendere orgogliosi sia lui che il mio team”.

“Potrà essere un buon round” - “Le gare back-to-back sono sempre impegnative ma non vediamo l’ora di affrontare questo weekend di casa ad Assen”, dichiara il Team manager Kervin Bos. “Penso che per Jake, Assen possa essere un buon round, perché viene da un risultato positivo ad Aragon, ha già vinto qui ed inoltre ha già girato qui con la Fireblade qualche settimana fa. È un peccato che disputeremo il round di casa con un solo pilota, ma siamo in contatto con Leon ed è di buon umore. Non vediamo l’ora di riaverlo con noi appena si sarà rimesso. Per ora, concentriamo le nostre energie su Jake e cercheremo di ottenere il miglior risultato possibile”.