Tom Sykes sarà costretto a saltare i due giorni di test a Portimao a causa di un infortunio alla caviglia sinistra procuratosi in allenamento. Il pilota è stato visitato sia in Gran Bretagna sia in Spagna e gli è stata diagnosticata la frattura del legamento talofibulare anteriore ed una lesione del legamento del perone. Sykes dovrà restare a riposo per le prossime tre settimane e spera di tornare in forma in tempo per il decimo Round della stagione all’Autodromo Internacional do Algarve dal 14 al 16 settembre.

“È un peccato perdere questi test - afferma Sykes - ho fatto molto fitness durante la pausa ed i risultati erano buoni. Mi sentivo molto forte. Ma con questo infortunio dovrò saltare i test proprio nel momento in cui volevo spingere di più. È un peccato perché Marcel ed i ragazzi avevano un buon programma, quindi potevamo finire la stagione molto bene. Ma ora l’obiettivo è di riprendermi il prima possibile ed essere pronto per la prossima gara”.